La pasta Rossi 1947 viene prodotta usando grano macinato esclusivamente italiano. 

 

Prodotto artigianalmente e confezionato in astuccio di polietilene. Peso netto 500 gr.

 

Ingredienti: Farina tipo "00" di grano duro, acqua.

 

La confezione di gr. 500 ideale per condire 4/6 porzioni.

Le Lasagnette Ricce di Rossi gr.500

€ 4,20Prezzo
  • Come si faceva la pasta?
    A Napoli la pasta veniva preparata impastando la semola
    con i piedi. Il re di Napoli Ferdinando II non era contento di
    questo metodo di pastificazione e ingaggiò un famoso ingegnere
    (Cesare Spadaccini) per migliorarne il procedimento.
    Il nuovo sistema consisteva nell’aggiungere acqua
    bollente alla farina fresca macinata e una macchina in
    bronzo per impastare.
    Nel 1740 la città di Venezia concede a Paolo Adami la licenza
    di aprire il primo pastificio. I macchinari consistevano
    in una pressa di ferro azionata dall’uomo. Nel 1763 il
    Duca di Parma, Don Ferdinando di Borbone, concede a Stefano
    Lucciardi di Sarzana il diritto di privativa per 10 anni,
    per la produzione di pasta secca “all'uso di Genova” nella
    città di Parma.

©2020  My Place S.r.l.